Lo stabilimento

Lavoriamo insieme guardando avanti

  panoramica08 Click to enlarge

Solvay, Gruppo multinazionale chimico fondato oltre 150 anni fa, possiede a Spinetta Marengo (AL) il più importante stabilimento in Italia, con impianti di produzione di plastiche, gomme e lubrificanti fluorurati, ai vertici dell'avanguardia tecnologica mondiale. Il sito fa parte di Solvay Specialty Polymers, nata dalla fusione di quattro società che operano nelle plastiche e nei polimeri a livello internazionale. L'headquarters di questa società è a Bollate, a conferma della volontà di Solvay di investire concretamente nel nostro paese.

Un eclatante esempio dell’impegno di Solvay nella ricerca e realizzazione di soluzioni d’avanguardia è il progetto SolarImpulse, aereo a batterie solari che sta facendo il giro del mondo senza una goccia di carburante. Solvay è stata la prima società a credere e dare sostegno tecnico al progetto promosso da Bertrand Piccard, rendendo possibile, anche con le proprie tecnologie e prodotti, la realizzazione di questo sogno. Proprio dall'impianto di Spinetta arrivano alcuni componenti fondamentali, utilizzati per la realizzazione di celle fotovoltaiche, batterie al litio, parti strutturali ultraleggere con polimeri speciali, componenti con resistenza a temperature estreme, che rendono possibile il il volo di Solar Impulse.    

Questi  risultati di eccellenza  sono  raggiunti anche grazie ai rapporti che lo stabilimento è riuscito a stringere con l'intero territorio alessandrino: promuove da anni rapporti di collaborazione con le scuole del territorio, con il "Progetto alternanza scuola-lavoro" e il "Progetto di apprendistato professionalizzante", e investe nell'assunzione di giovani laureati e diplomati.  

Numerosi, negli anni, sono stati anche i progetti condivisi che hanno visto l'impianto e le varie realtà sociali operare insieme. In questo contesto, SolvayLAB costituisce una tappa ulteriore, con le azioni per rendere più strutturale e organizzato l'incontro con i diversi protagonisti del territorio.

Lo stabilimento di Spinetta Marengo è sorto nel 1905 come impianto per la produzione di superfosfati e agli inizi degli anni '80, sotto l'impulso dell'allora proprietaria Montedison, ha dato inizio a nuovi progetti, concentrandosi sulla produzione e la ricerca per la chimica del fluoro. 

Questa intuizione ne ha decretato un successo che è giunto fino ad oggi.

Il Personale del sito

Spinetta-Infographic