Un nuovo impianto fotovoltaico sui tetti della Solvay di Spinetta Marengo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria investe in un nuovo impianto

  CASSA_RISPARMIO Click to enlarge

Presso la sala Consiglio della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, si è tenuta la presentazione ufficiale del nuovo impianto fotovoltaico di 3.000 metri quadriinstallato sui tetti di alcuni fabbricati del polo chimico di Spinetta Marengo. 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha investito in un impianto fotovoltaico che produrrà quasi 450.000 kWh l’anno, con una equivalente riduzione delle emissioni di CO2 pari a 250 tonnellate l’anno, ottenendo da Solvay un diritto di superficie della durata di venticinque anni. Tale intervento ha consentito a Solvay di accelerare la dismissione delle vecchie coperture in eternit su una serie di coperture dei magazzini interni allo stabilimento. 

Il progetto, che ha comportato un investimento complessivo superiore a 1,3 milioni di euro, oltre alla produzione di energia solare, ha permesso di rimuovere circa 10.000 m² delle vecchie coperture, portando alla quasi totale eliminazione dell’eternit presente. 

La riconversione, iniziata ormai da anni, dovrebbe concludersi, autorizzazioni permettendo, nel corso del 2013 quando verranno eliminati i 2.000 m² di eternit rimanenti. 

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa